Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Strict Standards: Declaration of UserSettings::get() should be compatible with AbstractSettings::get($col_key1, $col_key2 = NULL, $col_key3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_usersettings.class.php on line 208

Strict Standards: Declaration of UserSettings::set() should be compatible with AbstractSettings::set() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_usersettings.class.php on line 208

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Declaration of BlogCache::get_option_list() should be compatible with DataObjectCache::get_option_list($default = 0, $allow_none = false, $method = 'get_name', $ignore_IDs = Array) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blogcache.class.php on line 355

Strict Standards: Declaration of Blog::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php on line 54

Strict Standards: Declaration of Blog::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php on line 54

Strict Standards: Declaration of Skin::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/skins/model/_skin.class.php on line 608

Strict Standards: Declaration of CollectionSettings::_load() should be compatible with AbstractSettings::_load($arg1 = NULL, $arg2 = NULL, $arg3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_collsettings.class.php on line 164

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

Strict Standards: Declaration of ItemListLight::query() should be compatible with Results::query($create_default_cols_if_needed = true, $append_limit = true, $append_order_by = true, $query_title = 'Results::Q...') in /membri/revolucion2010/blogs/inc/items/model/_itemlistlight.class.php on line 48

Notice: Array to string conversion in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_param.funcs.php on line 1199

Notice: Array to string conversion in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_param.funcs.php on line 1199

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php:54) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_template.funcs.php on line 59

Strict Standards: Declaration of socialbuttons_plugin::SkinBeginHtmlHead() should be compatible with Plugin::SkinBeginHtmlHead(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/socialbuttons_plugin/_socialbuttons.plugin.php on line 23

Strict Standards: Declaration of socialbuttons_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/socialbuttons_plugin/_socialbuttons.plugin.php on line 23

Strict Standards: Declaration of PluginSettings::get() should be compatible with AbstractSettings::get($col_key1, $col_key2 = NULL, $col_key3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/plugins/model/_pluginsettings.class.php on line 95

Strict Standards: Declaration of PluginSettings::set() should be compatible with AbstractSettings::set() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/plugins/model/_pluginsettings.class.php on line 95

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Strict Standards: Declaration of google_webmaster_plugin::SkinBeginHtmlHead() should be compatible with Plugin::SkinBeginHtmlHead(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/google_webmaster_plugin/_google_webmaster.plugin.php on line 83

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236
NO ALLA DISINFORMAZIONE "MANIPOLATA" - R-Evolucion 2010
Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
  • Home

  • Strict Standards: Declaration of User::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551

    Strict Standards: Declaration of User::dbdelete() should be compatible with DataObject::dbdelete() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551

    Strict Standards: Declaration of User::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551
  • Contact
  • Gallery
  • Log in
  • Latest comments


Strict Standards: Declaration of GenericCategoryCache::clear() should be compatible with DataObjectCache::clear($keep_shadow = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/generic/model/_genericcategorycache.class.php on line 49

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Declaration of GenericCategory::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/generic/model/_genericcategory.class.php on line 45

Strict Standards: Declaration of Chapter::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/chapters/model/_chapter.class.php on line 38
#OP NO-GAS ROMA (RM) - Domani 7 Aprile - Stazione Colosseo


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

#OP NO-GAS è nata fondamentalmente per denunciare il caso di Parona (PV).
Il 7 Aprile, Anonymous Italia, ha deciso di dare una svolta... visto che su Internet non tutti possono sapere, abbiamo deciso di scendere nelle strade.
Siete TUTTI invitati ad unirvi il 7 aprile 2013, alla #OP NO-GAS per dire BASTA a questo inquinamento selvaggio.


"Ricordare il passato per migliorare il futuro".

COSA FARE:

1. Procuratevi una maschera di V per vendetta, da Ebay. Se non volete comprarla potete anche stamparla, venite vestiti completamente in nero.

2. Alle ore 14.30 ci si trova tutti davanti alla stazione Colosseo

3. Da li inizierà la marcia PACIFICA E SILENZIOSA verso Piazza del Popolo.

4. SENTITEVI LIBERI di creare cartelloni e striscioni.

Link evento: https://www.facebook.com/events/267968096671615/


Permalink

OSTIA INCONTRA GAZA - Convoy Vik Gaza to Italy nel quartiere.

Domenica 31 Marzo, il Convoy Vik Gaza to Italy sarà ad Ostia.
Un convoglio di artisti, mediattivisti, sportivi, giornalisti, studiosi di Gaza che attraverso musica, danza, arte e cultura delle tradizioni palestinesi porterà nelle nostre strade l'esperienza di vita e di lotta palestinese.

Link evento: https://www.facebook.com/events/601617263199608
*****************************************************


DOMENICA 31 MARZO:

H12 @ Teatro del Lido Occupato

Pranzo pasquale casareccio 
>> PORTA QUELLO CHE VORRESTI TROVARE <<

H16 @ Pontile di Ostia (P.za dei Ravennati)

- PARKOUR GAZA PERFOMANCE

- LIVE HIP HOP con...

PALESTINE RAPPERS (from Strip of Gaza)
SERPE IN SENO/PUGNI IN TASCA 
IL NANO (Rapnoize)

H19 @ Teatro del Lido Occupato

Laboratorio di danza DABKA & PIZZICA

e a seguire CENA ITALO-PALESTINESE e proiezioni video (a cura dei mediattivisti palestinesi)

H22 concerti di musica popolare palestinese e a seguire...
ospiti a sorpresa.

durante la giornata:

expo di artisti palestinesi, infoshop, bar, videopro, live painting.

OSTIA PER LA PALESTINA, con Vik nel cuore.

*****************************************************

il 15 maggio del 1948 iniziò l'occupazione militare israeliana sul territorio palestinese, comprovando distruzione, morte, campi profughi, muri e check point nelle strade.
dopo 65 anni la situazione non è cambiata e Gaza, il più grande carcere a cielo aperto del mondo, ospita un milione e mezzo di persone in un'area strettamente limitata.
La sua popolazione non si è mai arresa, e giorno dopo giorno lotta e grida a tutto il mondo la propria condizione e la propria voglia di libertà. 
Tutto ciò si traduce in un fermento culturale che, dal 30 di questo mese, una delegazione di gazawi porterà in "tour" per le principali città Italiane.
il 31 marzo gruppi di artisti, musicisti, ballerini di Dabka (musica popolare tradizionale), media-attivisti, filosofi ed atleti faranno tappa ad Ostia, quartiere popolare, meticcio e solidale di Roma, per condividere con noi sia le esperienze di resistenza, sia la vitalità che si respira a Gaza.

con Vittorio Arrigoni nel cuore, Restiamo Umani.

Ostia per la Palestina

Link evento: https://www.facebook.com/events/601617263199608


Permalink

Uomo. A che prezzo? by Luca "Low" Martello

L'arte al servizio del popolo, l'arte usata come arma per attaccare i poteri forti, non possiamo più stare in silenzio e subire tutti gli abusi che quotidianamente ci fanno. Soccombere o reagire? Io non posso più restare zitto, voi? 23 marzo a Roma

Per info: https://www.facebook.com/pages/Uomo-A-che-prezzo/298693380154069

Per info: https://www.facebook.com/pages/Uomo-A-che-prezzo/298693380154069


Permalink

Adam kadmon e Mistero disinformano sulla guerra climatica

 

Adam Kadmon, il pagliaccio mascherato, si esibisce nella più volgare disinformazione all'interno del programma "Mistero" (Mediaset-QuadrioTV), la macabra e becera trasmissione condotta da saltimbanchi. Nel suo servizio sulla geoingegneria il buffone, doppiato da un attore, snocciola colossali sciocchezze e folli ipotesi, il tutto per difendere e scagionare i suoi padroni, gli apparati del governo, artefici di crimini contro l'umanità ed il pianeta. Nel video sono smontate punto per punto le sue balzane e menzognere affermazioni. Togliamo la maschera ad Adam e mettiamogli una museruola. Bisogna impedire a certa gentaglia di vomitare bugie tanto dannose.

Fonte: http://www.tanker-enemy.tv/mistero-disinformatori.htm


Permalink

#OP NO-GAS NELLE STRADE D'ITALIA - ANONYMOUS ITALIA

07/03/13 | by LiberaMenteMimmo [mail] | Categories: Attualità, Salute e Medicina, Ambiente

Salve Italia, qui è Anonymous.

Cosa fareste, sapendo che i vostri figli, vivranno in un futuro, ove le malattie polmonari e tumorali aumentano con il passare del tempo?
Noi di Anonymous, ci siamo posti questo problema da tempo, denunciando un caso eclatante del nord Italia.

Abbiamo aperto un operazione #OP NO-GAS, dove denunciavamo attraverso i mezzi informatici il caso di Parona (PV). Questo in parte è servito a far scattare una scintilla da parte della giustizia Italiana.
Ma non basta… 
In tutta Italia, vi sono altri casi simili, e sebbene possiamo farci sentire sul web, Anonymous non vuole passare inosservata e rimanere dietro ai PC.

E' per questo che il 7 Aprile 2013, scatterà #OP NO-GAS nelle strade di TUTTA ITALIA.
Siete TUTTI invitati a scendere in piazza, a camminare nelle vie in un unica protesta, quella di voler più giustizia nei casi d'inquinamento ambientale.

Al nord Italia abbiamo deciso di radunarci proprio nella città da noi presa in considerazione Parona (PV).
Nei prossimi giorni daremo spazio alle informazioni riguardo questa manifestazione..
Quello che ora potete fare è creare tutti voi una pagina Facebook o web, e chiamarla Anonymous Italia -nome della vostra città-
Attraverso queste pagine che saranno seguite da Anonymous Italia daremo indicazioni agli amministratori su come lavorare per il 7 aprile, una data che deve essere ricordata perché la maggior parte del popolo italiano ha detto STOP all'inquinamento feroce che sta distruggendo questo paese.

Preparatevi, siete voi il cambiamento…

Pagina Roma: https://www.facebook.com/Anonymous.Italia.Roma


Permalink

Come ha pescato i voti Grillo? - di Urlare Non Basta

Sono due le analisi interessanti su IL FATTO QUOTIDIANO.

La prima è inerente alla provenienza dei voti conquistati dall'M5S.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/28/elezioni-cinque-stelle-di-destrasininistra-flussi-uguali-dai-due-poli/515159/

Cerchiamo di essere realisti... non si può costruire una macchina elettorale dal nulla senza un supporto territoriale preparato in grado di sapersi muovere tra le trame burocratiche del sistema politico attuale.

Pertanto L'M5S - nel raggiungimento del suo risultato - si è avvalso di attivisti politici appartenenti ai comitati elettorali di diversi partiti italiani, riuscendo ad influenzare il voto delle loro rispettive cordate per raggiungere il risultato che tutti noi conosciamo.

E' positivo? E negativo?

Non si può ragionare in questi termini... bisogna comprendere quello che sta accadendo in italia, bisogna conoscere la storia, bisogna sapere che l'attuale sistema politico non è l'unico ed il solo capace di garantire la democrazia.

E per comprendere questo... bisogna sapere bene che cos'è la Democrazia.

La seconda è una riflessione sconclusionata sulla Democrazia Diretta che però agita un fantasma del passato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/28/elezioni-2013-grillo-la-democrazia-diretta-delle-adunanze-oceaniche/515571/

E' chiaro e lampante che il richiamo alle ADUNANZE FASCISTE viene messo sotto una cattiva luce da parte del quotidiano che si autoreferenza INDIPENDENTE... sottolineando che la Democrazia Diretta è un utopia e un male per la società... ricollegando questo sistema politico alle tribù.... quindi all'inciviltà.

Perciò è sotto inteso che IL FATTO QUOTIDIANO preferisce line politiche elitarie, in cui devono essere in pochi nella cabina di comando.

Il fascismo, seppur il giudizio storico resta prevalentemente negativo, bisogna ammettere che è stato l'unico modello sociale politico che ha fatto ereditare all'Italia Repubblicana immensi benefici... a partire dallo Stato Sociale.

Uno Stato Sociale che nel bene e nel male è sempre stato al primo posto nella classifica internazionale fino ad una decina di anni fà.

La struttura economica fascista per esempio, denominata terza via, aveva creato un capitalismo di Stato con aziende e industrie di Stato che concorrevano con le aziende private guidando tutta l'economia attraverso i principi di concorrenza tra pubblico e privato.

Mantenendo in primo piano il bene comune con l'interesse nazionale.

In economia il fascismo viene anche considerato come una variante del Marxismo.

Mentre il comunismo aveva abolito completamente la proprietà privata, e quindi era riuscito a statalizzare tutti i settori produttivi industriali... il fascismo scelse una formula intermedia e senza abolire la proprietà privata entrò in concorrenza con essa assumendo la forma dello Stato Imprenditore.

Questa formula si materializzò per la prima volta in Italia e nel mondo intorno agli anni 30 con la nazionalizzazione del settore bancario attraverso la legge bancaria del 1936 che pose il divieto delle partecipazioni private all'interno della Banca d'Italia.

Questa particolare formula economica venne proseguita in Italia anche dopo la seconda guerra mondiale e fu il motore principale per lo sviluppo dello Stato Sociale e dell'economia italiana.

Come ben sappiamo oggi una sola multinazionale ha un potere economico superiore di decine di volte ad uno Stato medio occidentale.

Immaginate uno Stato che possiede aziende quale minaccia possa essere per il Forte Potere Privato Internazionale.

L'obiettivo finale della rivoluzione fascista - che in pochi conoscono - era quello di realizzare una democrazia diretta ed organica in cui il popolo sarebbe stato direttamente partecipe nei processi dello sviluppo sociale ed economico complessivo attraverso il voto diretto dei cittadini... questo bellissimo sogno però ha solo un piccolo handicap, cioè quello di presupporre una piena consapevolezza delle masse.

Erano questi i disegni ambiti dalla rivoluzione fascista che iniziò a manifestarsi in un momento storico simile a quello che stiamo vivendo ora.

Malcontento generalizzato determinato dal potere monetario privato che aveva causato una crisi pilotata in tutto l'occidente.

Il Fascismo sfruttò questo malcontento e con regolari elezioni - nella monarchia costituzionale - riusci ad occupare il parlamento formando attorno al PNF (Partito Nazionale Fascista) la forza politica più significativa italiana del suo tempo.

La Democrazia Diretta per sua natura mira allo smantellamento del parlamento, punto chiave della democrazia indiretta e rappresentativa per instaurare un sistema politico su basi assembleari diffuse nell'intero corpo sociale.

Tant'è che tale sistema democratico e diretto non prevede più elezioni a ciclo temporale come accade oggi, ma vive e si alimenta di votazioni real time espresse dai cittadini in assemblee specifiche e settoriali affinchè il potere politico sia il più diffuso possibile ed in grado di mantenersi inattaccabile e incorruttibile da eventuali elite, e quindi da accentramenti anti-democratici di potere. 

Il sogno però non si realizzò per diversi motivi... e la rivoluzione fascista si arenò nella palude della seconda guerra mondiale in cui i forti poteri privati internazionali riuscirono a prendere il sopravvento imponendo di conseguenza su tutto l'occidente il modello economico del capitalismo che tutti conosciamo e viviamo.

Con queste ultime elezioni ci si trova a veder ripercorrere dal M5S la stessa identica strada percorsa da Mussolini più di 80 anni fà.

Un partito compatto di cittadini all'interno del parlamento con la ferma intenzione ( o magari solo apparente ) di demolirlo.

L'unica cosa che non è in sintonia con il passato è l figura del DUCE una parola che etimologicamente sta ad indicare GUIDA.

La Guida spirituale del M5S è un "comico" che partecipa ma allo stesso tempo si dice fuori... dice che non vuole fare il premier.

Mentre Mussolini - come ben sappiamo - si presa la responsabilità non solo politica ma anche storica del cammino fascista.

La storia poi è andata come è andata e nell'immaginario collettivo i vincitori hanno provveduto a far cancellare dai libri di storia tutti i lati "pericolosi" di questa rivoluzione esaltando e pubblicizzando solo quelli negativi... distorcendo la memoria storica a loro favore.

Nel 1992 - in concomitanza con la morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino - un gruppo di politici italiani e di imprenditori privati italiani si riunirono nel panfilo della Regina Elisabetta il Britannia insieme ad esponenti dell'alta finanza angloamericana per iniziare quel processo di privatizzazione e liberalizzazioni che pose definitivamente fine all'era dello Stato Imprenditore e della terza via.

Il Sig. Mario Draghi all'epoca era direttore del ministero del tesoro e fu il responsabile della commissione addetta alla vendita di tutto il patrimonio industriale italiano. Fu lui ad orchestrare il cosi detto saccheggio ai danni dei cittadini italiani, privando l'italia della sua originale struttura economica.

Certo... giravano tangenti e corruzione nel business dello Stato Imprenditore... ma non si può buttare via il bambino con tutta l'acqua sporca.

L'acqua sporca... e qui veniamo al nodo del dramma, è stata sempre determinata dal sistema politico della democrazia indiretta a cui tutti siamo costretti a sottostare.

E' la democrazia indiretta e rappresentativa che fà lievitare la corruzione in quanto i cittadini non hanno il controllo diretto sui processi politici, sociali ed economici del paese e quindi i rappresentanti politici - non avendo vincoli sul loro mandato - una volta eletti si possono permettere di fare quello che vogliono.

Mi piacerebbe molto che Grillo riuscisse ad instaurare una forma di democrazia diretta nel nostro paese... ma se questo è veramente il suo obiettivo ha scelto una strategia che già nel passato non ha riscontrato successo.

Se un movimento volesse instaurare veramente una democrazia diretta dovrebbe dimostrare di utilizzare il metodo democratico e diretto già al suo interno... cosa che invece non accade in quanto gli input interni al M5S vengono sempre dall'alto... di basso in questo movimento c'è solo una parte del popolo stressata e depressa, quindi debole e facilmente manipolabile, che è acciecata da un urlatore di strada che per anni ha fatto parte e si è arricchito con lo stesso sistema che oggi critica.

E questo è sempre più evidente... in questi giorni post elezioni in cui si sente a pelle tra i grillini un senso di superiorità rispetto a tutta la popolazione italiana.... non esiste reale partecipazione con tutto il popolo, ma solo forti sintomi patologici di autarchia e omologazione.

E poi - come abbiamo avuto modo di analizzare - i gangli del consenso elettorale dell'M5S sono proprio quegli attivisti "professionisti" che si sono spostati dai loro rispettivi partiti originali per entrare come supporti tecnico all'interno del contenitore M5S.

Proprio come 80 anni fà con la nascita del fascismo in cui il consenso elettorale fu spostato con determinazione in un unico contenitore.

Alla vera Democrazia Diretta non piace l'omologazione ne tanto meno l'autarchia, perchè si nutre delle diversità e delle differenze esaltandole verso il bene comune.

Comunque vada una cosa è certa... sia Grillo con l'M5S che le testate "INDIPENDENTI" stanno dando un immagine negativa al metodo Democratico e Diretto.

E' questo il punto.

Er.

Fonte: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=543052155728771&set=a.100532073314117.1015.100000719739461&type=1&theater


Permalink

«Una cambiale sociale per scambiare ricchezza» Pino strano (Rete dei cittadini)

12/02/13 | by LiberaMenteMimmo [mail] | Categories: Politica, Politica Italiana

Pino strano (Rete dei cittadini): «Coinvolgeremo i cittadini con i referendum e il bilancio partecipato» di Carlotta De Leo - Corriere Tv


 

«Noi abbiamo due parole d'ordine: democrazia diretta, intesa come autogoverno dei cittadini e sovranità monetaria intesa come autocontrollo sullo strumento principale dell'economia che è la moneta» spiega Pino Strano, candidato alla presidenza della Regione Lazio per la Rete dei Cittadini. «La nostra proposta immediata è la possibilità di usare la cambiale sociale: una sorta di valuta che possiamo utilizzare senza uscire dall'euro e senza infrangere nessun patto. Si tratta di uno strumento monetario: serve a far crescere e scambiare la ricchezza a livello locale piuttosto che esportarla all'estero. Magari clandestinamente». Strano parla poi del maggiore problema della giunta Polverini, ovvero «la perdita di controllo sulla rappresentanza politica dei cittadini: una volta eletti, è finita là. Noi non abbiamo più la sovranità sulla nostra vita. E' per questo che noi coinvolgeremo i cittadini nei fatti, e non a parole, ogni volta che ci sarà da decidere. Anche con i referendum e il bilancio partecipato». La Rete dei Cittadini è uno dei primi movimenti civici che si sono affacciati in politica. «Dopo di noi sono nate molte altre forze civiche. Io stesso - racconta Strano - ero un ex del Movimento 5 Stelle. Ne sono uscito perchè non si può predicare in un modo e razzolare in un altro. Grillo parla di democrazia e poi non la pratica».

 

Fonte: http://video.corriere.it/cambiale-sociale-scambiare-ricchezza/a4bcf9b8-71eb-11e2-8d40-790077d2d105


Permalink

RETE DEI CITTADINI SEI ANCHE TU!! - Spot Televisivo della RETE DEI CITTADINI

Alle prossime Elezioni Regionali del Lazio 2013 si presenta una lista alternativa alla "vecchia politica". E' la RETE DEI CITTADINI, che vuole ridare la SOVRANITA' POLITICA, MONETARIA E TERRITORIALE ai cittadini. Questo breve spot mostra alcuni cittadini che elencano le loro proposte nell'ambito delle idee guida della RETE DEI CITTADINI.

Spot Televisivo della RETE DEI CITTADINI
http://www.youtube.com/watch?v=U3EW4EDt8hQ

Per info andare su www.retedeicittadini.net/blog

Email: rdclazio@gmail.com

 


Permalink

PINO STRANO progetto Rivoluzionario - intervista su T9-

03/02/13 | by LiberaMenteMimmo [mail] | Categories: Politica, Politica Italiana

Sconvolgente/Rivoluzionaria Soluzione proposta dal candidato della RETE DEI CITTADINI : " Riconquistare la sovranita monetaria tramite l'utilizzo della cambiale sociale istituendo un Reddito Di Cittadinanza di 1000 euro a testa come diritto , per tutti i cittadini . Disconoscimento/Contestazione del trattato di maastricht attraverso la Regione . Democrazia Diretta vera e politiche sociali Alternative ".

Pino Strano
Candidato alla presidenza della Regione Lazio 2013 (votazioni 24/25 Febbraio)
seguici su : www.retedeicittadini.net

 


Permalink

Islanda: "Abbiamo lasciato che le banche fallissero"

Il presidente Olafur Ragnar Grimsson sulla ripresa dell'economia dell'isola, che tanto dipendevva dal sistema finanziario: dopo 4 anni Pil +3% e disoccupazione scesa al 5%. GUARDA VIDEO

Il quinto presidente dell'Islanda, Olafur Ragnar Grimsson: "Il nostro segreto? Abbiamo lasciato fallire le banche".

Ingrandisci la foto

Il quinto presidente dell'Islanda, Olafur Ragnar Grimsson: "Il nostro segreto? Abbiamo lasciato fallire le banche".

NEW YORK (WSI) - L'Islanda ha permesso che le sue banche facessero bancarotta, come succederebbe a qualsiasi altra societa' in un sistema capitalistico ben funzionante.

"Anche se le dimensioni sono diverse rispetto agli Stati Uniti - ha detto in un'intervista a Fox news il quinto presidente della piccola nazione del nord Europa, Olafur Ragnar Grimsson, - le caratteristiche di base sono molto simili e quindi si potrebbero applicare soluzioni simili" anche in Europa e Stati Uniti.

Approfittando anche dei contenuti legami del suo sistema finanziario con l'estero, limitati agli istituti inglesi e olandesi, il governo islandese halasciato fallire le sue banche e quattro anni dopo l'economia e' tornata a crescere (Pil +3%), mentre al 5% la disoccupazione non rappresenta piu' un problema.

"Non ho mai capito come mai le banche sono sacre, mentre le altre societa' vengono lasciate fallire", ha proseguito l'ex ministro delle Finanze. "Perche' quando un istituto di credito fallisce, icontribuenti devono pagare?

"Andando contro questa visione ortodossa, siamo riusciti a rilanciare l'economia". Ma il percorso per arrivarci non e' stato facile.

"Non dovremmo dimenticare che per i cittadini e' stata molto dura, molte famiglie hanno perso le loro case e visto depauperare i propri risparmi", ha ricordato l'ex membro del Consiglio economico. Il segreto e' dare pieni poteri ala gente. E non far pagare a loro gli errori commessi da qualche dirigente finanziario.

Fonte: http://www.wallstreetitalia.com/article/1487216/debito/islanda-abbiamo-lasciato-che-le-banche-fallissero.aspx


Permalink

“Flight”: da oggi nei cinema insieme alla geoingegneria. [VIDEO]

24/01/13 | by LiberaMenteMimmo [mail] | Categories: Attualità, Scie Chimiche

- di Stefano Lombardi

 

 

 

“Flight” è un film che oggi, giovedì 24 gennaio, verrà presentato nelle sale cinematografiche italiane.Avete notato qualcosa di insolito nel trailer?

 

 

Come avete visto dal trailer il film parla di un atterraggio di fortuna e del fatto che il pilota, nonostante abbia salvato se stesso e molte vite, sia ora sotto accusa per aver bevuto prima del volo. Benissimo, ma cosa c’entra la geoingegneria? La scia rilasciata dall’aereo inquadrato nel frame qui sopra sembra tutt’altro che una scia di condensa. Ha tutta l’aria di essere invece una scia chimica.

E’ un caso che la scena di questo aereo su tutto lo schermo si ripeta più e più volte? Che sia stata colta l’occasione per un po’ di propaganda, in un certo senso, subliminale? Certe immagini e scene, se non siamo pienamente coscienti di quello che stiamo vedendo, possono alterare ciò che crediamo, anche se non ce ne accorgiamo superficialmente. Magari vedendo queste scene viene favorito, nel nostro cervello, un processo di associazione particolare. Infatti, se ci pensate, nonostante la geoingegneria sia ormai pratica conclamata, di questa non si parla nel film. Nel film c’è solo un normale volo di linea,ma allora perchè questa scena? Forse perchè è proprio solo un volo di linea. Non può essere che, come accennato prima, il nostro cervello sia sottoposto ad una sorta di “educazione”, cosicchè saremmo più tendenti ad associare una scia come questa ad un qualsiasi volo di linea? Come se fosse sempre stato così e se fosse normale? Come se fosse normale subire l’aereosol che praticamente subiamo tutti i giorni.

 

Denzel Washington che guarda in alto dopo una delle tante ripetizioni della scena dell’aereo

 

Se vi interessa approfondire riguardo la geoingegneriaquesto è uno dei tanti articoli/contenuti multimediali che vi consiglio vivamente di guardare. Una delle altre opzioni (ma l’una non esclude l’altra) è alzare gli occhi al cielo.

 

Fonte: http://www.losai.eu/?p=10232&preview=true


Permalink

LA STRUTTURA SEGRETA DEL VATICANO IMMOBILI A LONDRA CON I SOLDI DI MUSSOLINI

 

Una società off-shore custodisce un patrimonio da circa 650 milioni di euro. Per conto della Santa Sede, che ha raggranellato prestigiosi locali ed edifici nella capitale britannica. Grazie ai soldi che Mussolini diede al papato con i Patti Lateranensi

BULGARI

A chi appartiene il locale che ospita la gioielleria Bulgari a Bond street, più esclusiva via dello shopping nella capitale britannica? E di chi è l'edificio in cui ha sede la Altium Capital, una delle più ricche banche di investimenti di Londra, all'angolo super chic tra St. James Square e Pall Mall, la strada dei club per gentiluomini? La risposta alle due domande è la stessa: il proprietario è il Vaticano. Ma nessuno lo sa, perché i due investimenti fanno parte di un segretissimo impero immobiliare costruito nel corso del tempo dalla Santa Sede, attualmente nascosto dietro un'anonima società off-shore che rifiuta di identificare il vero possessore di un portfolio da 500 milioni di sterline, circa 650 milioni di euro. E come è nata questa attività commerciale dello Stato della Chiesa? Con i soldi che Benito Mussolini diede in contanti al papato, in cambio del riconoscimento del suo regime fascista, nel 1929, con i Patti Lateranensi.

A rivelare questo storia è il Guardian, con uno scoop che oggi occupa l'intera terza pagina. Il quotidiano londinese ha messo tre reporter sulle tracce di questo tesoro immobiliare del Vaticano ed è rimasto sorpreso, nel corso della sua inchiesta, dallo sforzo fatto dalla Santa Sede per mantenere l'assoluta segretezza sui suoi legami con la British Grolux Investment Ltd, la società formalmente titolare di tale cospicuo investimento internazionale. Due autorevoli banchieri inglesi, entrambi cattolici, John Varley e Robin Herbert, hanno rifiutato di divulgare alcunché e di rispondere alle domande del giornale in merito al vero intestatario della società.

Ma il Guardian è riuscito a scoprirlo lo stesso attraverso ricerche negli archivi di Stato, da cui è emerso non solo il legame con il Vaticano ma anche una storia più torbida che affonda nel passato. Il controllo della società inglese è di un'altra società, chiamata Profima, con sede presso la banca JP Morgan a New York e formata in Svizzera. I documenti d'archivio rivelano che la Profima appartiene al Vaticano sin dalla seconda guerra mondiale, quando i servizi segreti britannici la accusarono di "attività contrarie agli interessi degli Alleati". In particolare le accuse erano rivolte al finanziere del papa, Bernardino Nogara, l'uomo che aveva preso il controllo di un capitale di 65 milioni di euro (al valore attuale) ottenuto dalla Santa Sede in contanti, da parte di Mussolini, come contraccambio per il riconoscimento dello stato fascista, fin dai primi anni Trenta. Il Guardian ha chiesto commenti sulle sue rivelazioni all'ufficio del Nunzio Apostolico a Londra, ma ha ottenuto soltanto un "no comment" da un portavoce.

appunto... no comment

fonte: La Repubblica

 


Permalink

Pages: << 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 32 >>

TRADUCI IL SITO

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro).

OFFICIAL CHAT R-EVOLUCION2010

NEWSLETTER


Strict Standards: Declaration of whosonline_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/_whosonline.plugin.php on line 125

Who's Online?

  • Guest Users: 11

Strict Standards: Declaration of ItemTypeCache::get_option_array() should be compatible with DataObjectCache::get_option_array($method = 'get_name', $ignore_IDs = Array) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/items/model/_itemtypecache.class.php on line 179

More views

XML Feeds


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
free counters

Revolucion2010 YouTube


Strict Standards: Declaration of flash_tag_cloud_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/flash_tag_cloud_plugin/_flash_tag_cloud.plugin.php on line 327

Banner

il prigioniero news


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
powered by b2evolution blog software

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Non-static method Hitlist::dbprune() should not be called statically in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_misc.funcs.php on line 248