Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 223

Strict Standards: Declaration of UserSettings::get() should be compatible with AbstractSettings::get($col_key1, $col_key2 = NULL, $col_key3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_usersettings.class.php on line 208

Strict Standards: Declaration of UserSettings::set() should be compatible with AbstractSettings::set() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_usersettings.class.php on line 208

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Declaration of BlogCache::get_option_list() should be compatible with DataObjectCache::get_option_list($default = 0, $allow_none = false, $method = 'get_name', $ignore_IDs = Array) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blogcache.class.php on line 355

Strict Standards: Declaration of Blog::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php on line 54

Strict Standards: Declaration of Blog::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php on line 54

Strict Standards: Declaration of Skin::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/skins/model/_skin.class.php on line 608

Strict Standards: Declaration of CollectionSettings::_load() should be compatible with AbstractSettings::_load($arg1 = NULL, $arg2 = NULL, $arg3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_collsettings.class.php on line 164

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

Strict Standards: Declaration of ItemListLight::query() should be compatible with Results::query($create_default_cols_if_needed = true, $append_limit = true, $append_order_by = true, $query_title = 'Results::Q...') in /membri/revolucion2010/blogs/inc/items/model/_itemlistlight.class.php on line 48

Notice: Array to string conversion in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_param.funcs.php on line 1199

Notice: Array to string conversion in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_param.funcs.php on line 1199

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /membri/revolucion2010/blogs/inc/collections/model/_blog.class.php:54) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_template.funcs.php on line 59

Strict Standards: Declaration of socialbuttons_plugin::SkinBeginHtmlHead() should be compatible with Plugin::SkinBeginHtmlHead(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/socialbuttons_plugin/_socialbuttons.plugin.php on line 23

Strict Standards: Declaration of socialbuttons_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/socialbuttons_plugin/_socialbuttons.plugin.php on line 23

Strict Standards: Declaration of PluginSettings::get() should be compatible with AbstractSettings::get($col_key1, $col_key2 = NULL, $col_key3 = NULL) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/plugins/model/_pluginsettings.class.php on line 95

Strict Standards: Declaration of PluginSettings::set() should be compatible with AbstractSettings::set() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/plugins/model/_pluginsettings.class.php on line 95

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Strict Standards: Declaration of google_webmaster_plugin::SkinBeginHtmlHead() should be compatible with Plugin::SkinBeginHtmlHead(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/google_webmaster_plugin/_google_webmaster.plugin.php on line 83

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 236
NO ALLA DISINFORMAZIONE "MANIPOLATA" - R-Evolucion 2010
Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
  • Home

  • Strict Standards: Declaration of User::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551

    Strict Standards: Declaration of User::dbdelete() should be compatible with DataObject::dbdelete() in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551

    Strict Standards: Declaration of User::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/users/model/_user.class.php on line 1551
  • Contact
  • Gallery
  • Log in
  • Latest comments


Strict Standards: Declaration of GenericCategoryCache::clear() should be compatible with DataObjectCache::clear($keep_shadow = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/generic/model/_genericcategorycache.class.php on line 49

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Declaration of GenericCategory::set() should be compatible with DataObject::set($parname, $parvalue, $make_null = false) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/generic/model/_genericcategory.class.php on line 45

Strict Standards: Declaration of Chapter::dbupdate() should be compatible with DataObject::dbupdate($auto_track_modification = true) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/chapters/model/_chapter.class.php on line 38
RISPOSTA AL MASSONE MARIO MONTI NOI NON CI ABITUEREMO ALLA VOSTRA DITTATURA!


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 334

Bravissimo l'ideatore di questo messaggio. Tutti noi dovremmo prendere esempio da lui e SVEGLIARSI completamente.

MOLTO BRAVO. COMPLIMENTI !!

 


Permalink

QUESTO E' UN APPELLO CHE "RETE DEI CITTADINI" COMUNICA A TUTTI GLI ELETTORI RESPONSABILI DEL LAZIO.

Il silenzio dei Media e la complessa burocrazia dell'attuale Sistema Politico sta mettendo a serio rischio la raccolta delle firme per partecipare alle Regionali del Lazio.

RETE DEI CITTADINI è l'unico movimento italiano che intende cambiare il Sistema Politico attraverso la Democrazia Diretta.

La Democrazia Diretta è un metodo democratico che permetterebbe a tutti i cittadini di partecipare direttamente alle scelte politiche del paese proponendo, modificando o abrogando le leggi. Un metodo che offrirebbe ai cittadini anche la possibilità di revocare i mandati istituzionali a quei politici che non mantengono le promosse fatte in campagna
elettorale.


RETE DEI CITTADINI vuole inoltre cambiare il Sistema Economico rendendo l'economia una funzione sociale di interesse pubblico costituzionalmente riconosciuta; riappropriandosi conseguentemente della Sovranità Monetaria che è stata usurpata al popolo Italiano dal Sistema Bancario Internazionale.

RETE DEI CITTADINI vuole una SOVRANITA' MONETARIA con l'abolizione permanente dell'INTERESSE sulla moneta al fine di eliminare ogni parassitismo monetario dettato dai grandi colossi dell'alta finanza e delle multinazionali.

Nel 2012 lo Stato Italiano ha versato nelle Tasche dei SOLITI NOTI PARASSITI circa 86 miliardi di interessi sui Titoli del Debito Pubblico.

QUESTA E' LA VERA MAFIA.

Soldi che sono stati rastrellati ai cittadini italiani attraverso un Sistema Fiscale vergognoso che sposta enormi masse di denaro dallo Stato Sociale alle tasche di privati parassiti.

E' lampante che LA VOLONTA' di RETE DEI CITTADINI è deleteria per l'attuale Sistema e che questi ostacoli il NOSTRO percorso di crescita nel pensiero politico generale; soprattutto perché RETE DEI CITTADINI intende trasferire il potere politico direttamente
nelle mani dei cittadini che sono gli UNICI SOVRANI DELLA DEMOCRAZIA.


Per presentarsi a qualsiasi elezione ogni movimento deve raccogliere una quantità di firme vidimate prestabilite.

Nel caso della REGIONE LAZIO sono 3500 tra Roma e tutte le province.

Il Silenzio dei Media - che sono parte integrante di questo sistema parassitario - non ci sta permettendo di avere l'adeguata visibilità per promuovere i nostri valori e quindi di rompere quel muro di disinteressamento alla politica in cui molte persone giacciono passive credendo che non si possa fare nulla per cambiare le cose. 

Per questi motivi facciamo un appello a tutti i cittadini responsabili di aiutarci nel raggiungimento di questo obiettivo burocratico e di partecipare al nostro appello.

Questa è la mappa di tutti gli uffici elettorali in cui potete sottoscrivere la nostra lista.

http://www.retedeicittadini.net/blog/groups/rete-dei-cittadini-lazio-2013/docs/raccolta-firme-regionali-lazio-2013

OPPURE POTERE PARTECIPARE DIRETTAMENTE DOMENICA 20 GENNAIO A PIAZZA DEL POPOLO DOVE DALLE 11:00 ALLE 17:00 SARA' PRESENTE UN NOSTRO BANCHETTO DI RACCOLTA FIRME.

Mancano veramente pochi giorni, ogni singolo aiuto è determinante. 

GRAZIE PER L'ATTENZIONE.


Permalink

ULTIMATUM dalla Rete (Roma) Evento Pubblico

Domenica 20 GENNAIO 2013 TI ASPETTIAMO a Piazzale Flaminio , dalle 12 fino alle 17 .

vieni a conoscere la vera alternativa del Lazio !
questa volta non farti infinocchiare !

Evento fb: https://www.facebook.com/events/268092469986725/
http://www.retedeicittadini.net/blog/groups/rete-dei-cittadini-lazio-2013/docs/raccolta-firme-regionali-lazio-2013


Permalink

RETE DEI CITTADINI - Comunicato stampa

Dichiarazione di Pino Strano, candidato alla presidenza della regione Lazio per la RETE DEI CITTADINI: "Le note difficoltà burocratiche unite al silenzio dei media, stanno seriamente mettendo a rischio la raccolta delle firme per le regionali. Soprattutto nelle provincie di Viterbo, Frosinone e Latina, ma anche a Roma. Lancio un APPELLO A TUTTI I CITTADINI affinché si rechino presso gli uffici comunali o ai banchetti organizzati dalla Rete per sottoscrivere le liste dei candidati. Dipende da voi se potrà essere presente l'unica LISTA che coerentemente si oppone alla casta per la DEMOCRAZIA DIRETTA e allo strapotere delle banche per la SOVRANITA' MONETARIA. Non date per scontata la nostra presenza. Chiedo a tutti i sostenitori di dare il massimo contributo all'organizzazione in questa fase".

www.retedeicittadini.net


Permalink

Trattativa Stato-mafia: a 20 anni dalle stragi, la verità resta nascosta

Il Gruppo internazionale Bilderberg implicato nelle stragi degli anni Settanta e Ottanta in Italia operate prima dai nuclei terroristici neri e poi dalla mafia. A rivelarlo è il Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato, durante la presentazione napoletana del suo nuovo libro "La repubblica delle stragi impunite". "Ormai sappiamo tutto della strategia del terrore, che fu attuata dalla struttura Gladio (Stay Behind) in supporto ai servizi segreti (non deviati) italiani" conferma Imposimato "La strategia serviva a scoraggiare l'instaurarsi di governi di sinistra ed era orchestrata dalla Cia".

Per vedere il video: https://youmedia.fanpage.it/video/UM37qeSwk8vh3gW9


Permalink

Attenzione: Re Massimo su Facebook?

14/01/13 | by LiberaMenteMimmo [mail] | Categories: Attualità, Internet, Bufale


Ciao amici sono Andrea.
In queste ultime ore, sul noto Social Network Facebook, si sta verificando il seguente fenomeno:
Un profilo dal nome “RE MASSIMO“, sta scatenando l’ira di migliaia di utenti, i quali credono fortemente di avere davanti ai loro occhi, un presunto pedofilo.

Tranquillizziamo i numerosi utenti, che davanti ai vostri occhi non avete un pedofilo, tantomeno un pedo-criminale; ma semplicemente un “EMERITO IMBECILLE = TROLL“, il quale si sta prendendo gioco di voi…

Comunichiamo: In realtà si tratta di un Troll, il quale ha rubato le “foto profilo” ad un ragazzo di Verona.
Oggi questo ragazzo, sta rischiando di essere associato al più pericoloso Pedo-criminale, quando in realtà è un rispettabilissimo barman.

Per questo motivo, vi preghiamo di fare SEMPRE attenzione ai contenuti che diffondete all’interno delle vostre bacheche; perché oggi è toccato a LUI, ma domani potrebbe capitare ad uno di VOI.

Credetemi, non è piacevole per una persona onesta, essere associato ad un Pedo-criminale.

TROLL: Spesso l’obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti; il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo gli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono.

Avviso:
OGNI UTENTE DI FACEBOOK DEVE PROCEDERE ALLA SEGNALAZIONE DI VIDEO/FOTO/PAGINE/GRUPPI IN “ASSOLUTA AUTONOMIA”, (SENZA CONDIVIDERE/DIFFONDERE ALL’INTERNO DI FACEBOOK).

Piuttosto, l’unica azione da fare è quella di effettuare “AUTONOMAMENTE” una segnalazione al Commissariato Ps On-Line tramite questo Link: commissariato Ps On-Line

DIFFONDENDO E CONDIVIDENDO VIDEO/FOTO/GRUPPI/PAGINE; LE QUALI CONTENGONO IMMAGINI/VIDEO VIOLENTI, SARETE COMPLICI PER AVERE DIFFUSO E PUBBLICIZZATO LA LORO INIZIATIVA.

Inoltre condividendo questi contenuti estremamente violenti, “potreste portare persone con gravi disturbi psichici, ad emulare questi gesti“.

A cura di: Andrea Mavilla

Fonte: http://www.fanspostale.com/archives/1285

 


Permalink

Raccolta firme per Elezioni Regionali Lazio 2013

E’ IMPORTANTE SOTTOSCRIVERE LE LISTE AL PIU’ PRESTO PER AGEVOLARE L’IMPEGNATIVA PREPARAZIONE DELLA PRATICA BUROCRATICA.

Restano pochissimi giorni per sottoscrivere la lista RETE DEI CITTADINI per le Elezioni Regionali Lazio 2013 e sono necessarie almeno:
> 3.000 firme autenticate e certificate per il listino del candidato presidente
> 1.000 firme autenticate e certificate per la lista dei candidati della provincia di Roma
> 500 firme autenticate e certificate per la lista dei candidati della provincia di Viterbo
> 500 firme autenticate e certificate per la lista dei candidati della provincia di Rieti
> 500 firme autenticate e certificate per la lista dei candidati della provincia di Frosinone
> 875 firme autenticate e certificate per la lista dei candidati della provincia di Latina

La casta sta calpestando ogni forma di democrazia e ad oggi, 14 dicembre, non è ancora stata ufficializzata la data delle elezioni probabilmente per mettere in difficoltà le liste civiche fuori dai partiti come la RETE DEI CITTADINI! Ma non possiamo rassegnarci… insieme possiamo farcela!

Occorrono volontari per portare in ciascuno dei 378 comuni del Lazio i moduli per la raccolta firme per dare l’opportunità ai propri concittadini di poter sottoscrivere la lista. Occorrono inoltre volontari per organizzare iniziative dove poter firmare.

Se vuoi impegnarti in prima persona, vai nella sezione per aiutare la lista RETE DEI CITTADINI Lazio 2013. Non te ne pentirai!

Per sottoscrivere la Lista RETE DEI CITTADINI puoi, dall’avvio ufficiale della raccolta firme e per pochi giorni:
- recarti negli uffici elettorali indicati sulla mappa
- recarti nei banchetti indicati nel calendario

ATTENZIONE: Per sostenere RETE DEI CITTADINI, ognuno dovrà firmare 2 moduli:
- lista regionale (dove è riportato il candidato presidente e candidati consiglieri della Regione)
- lista provinciale (dove sono riportati i candidati consiglieri della provincia)

Estratto dalla circolare nr. 54/2012 della Prefettura di Roma – Ministero degli Interni:
Nei comuni ove si svolgeranno anche le elezioni regionali, si osserverà un ulteriore prolungamento dell’orario di apertura degli uffici comunali, (come previsto dall’articolo 1, comma 4, della legge 23 febbraio 1995, n. 43); nei venti giorni che precedono il termine di presentazione delle liste dei candidati per dette elezioni – cioè da sabato 5 gennaio sino a giovedì 24 gennaio 2013 gli uffici dei predetti comuni devono rimanere aperti dal lunedì al venerdì per non meno di dieci ore al giorno nonché per il sabato e la domenica per non meno di otto ore; i predetti orari sono dimezzati per i comuni con popolazione inferiore ai tremila abitanti, tranne che nei giorni di .giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 gennaio 2013, giorni in cui gli uffici di tutti i comuni dovranno rimanere comunque aperti anche nelle ore pomeridiane, attese le esigenze connesse alle elezioni politiche, come specificato alla lettera d).

Denunciare eventuali inadempienze da parte degli enti alle Forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, ecc.).

Visualizza Elezioni Lazio 2013: Dove firmare per RETE DEI CITTADINI in una mappa di google Maps

Fonte: http://www.retedeicittadini.net/blog/groups/rete-dei-cittadini-lazio-2013/docs/raccolta-firme-regionali-lazio-2013

 


Permalink

Vuoi candidarti alle Nazionali 2013 nella tua regione con Rete Dei Cittadini?

PARTECIPA ANCHE TU
- proponendo la tua autocandidatura per la nostra lista
- proponendoti come referente della tua zona
- sottoscrivendo la lista
- informando i tuoi amici


Per proporre la tua candidatura scrivi sull'evento: https://www.facebook.com/events/393257917391796/ la provincia di riferimento e mandando una email a info@retedeicittadini.it, indicando nome e cognome reali o compila il modulo online che puoi trovare qui: http://www.retedeicittadini.net/blog/modulo-di-autocandidatura-nazionali-2013/

Tutti gli aderenti verranno comunque ricontattati per conferma.

Rete Dei Cittadini
www.retedeicittadini.net


Permalink

Paranoici , "fulminati", smanettoni e vigliacchi...NOI PIRATI !

 

In questi giorni sono usciti diversi articoli di stampa per quanto riguarda lo scenario PIRATA in Italia e parecchi non ci hanno capito una mazza. Anche l'Annunziata ha preso fischi per fiaschi.

Ebbene quindi fare un pò di ordine a tal riguardo , visto che non si ha niente da nascondere.

Premetto che tutti i Pirati veri ci mettono la faccia e non si nascondo dietro un Nickname che eventualmente si cambia ogni 5 minuti.

Detto questo, ebbene evidenziare che sono Presidente dell'Associazione Pirati Italiani - Movimento Pirata, costituitosi in maniera ufficiosa nel 2002 e ufficiale nel 2005. Una compagnia di amici che, per un fatto di costume e vicende Amministrative radiofoniche che mi riguardano dal 1990, si era riunito senza alcuna pretesa e obbiettivo. Quindi l'Associazione e/o Movimento esiste da molto tempo prima del Partito Pirata Italiano, dell'altro Partito Pirata di Milano e addirittura, ancor prima di quello internazionale costituitosi nel 2006. Per non parlare di qualche sciacallo sprovveduto scacciato ovunque o di un fulminato esaltato... La presente nemmeno è atta a rivendicare qualcosa sul "brand Pirata" perchè sono e siamo convinti che contano i contenuti e le menti sane. In una società civile e democratica, tutti possono fare un soggetto ch esi ispiri ai Pirati. L'hobby personale della politica poi, qualche mese fa, mi ha portato alla scoperta del Partito Pirata Italiano. Ero ben felice di partecipare facendo anche presente della situazione presistente dell'Associazione ma è stata una delusione totale che racconterò in seguito con altre note, video e documenti prova in pubblico se ce ne sarà bisogno e forse anche durante la campagna elettorale. In pratica: tra pochi PIrati buoni, un gruppetto di smanettoni che decantano democrazia liquida ma è l'esatto opposto e peggio del mio tanto contrastato M5S. Un gruppetto che prevale su membri "apparentemente domienti" come nickname, che gestisce tutto e vuole controllare tutto. Non si ricordano nemmeno delle regole da loro stessi approvate in Liquidfeedback: "dipende da come stanno in quel momento". Quindi mi sentivo di già escluso da questo contesto dove prevalgono principalmete dei cafoni, maleducati ed ignoranti, per non dire altro. Non saranno tutti così ? Mhà, non saprei perchè erano sempre i soliti, nonostante si vedessero TANTI NICKNAME CON LE DELEGHE...Chissà ? Spero in Pirati più onesti e leali intellettualmente...Forse non intervenivano perchè si dissociavano ? Rimane un mistero e sono pienamente convinto che non siano decine di nickname falsi che determinano le scelte in Liquidfeedback, tramite la praticha della delega.... In maniera parallela comunque, abbondantemente documentata, anche altri hanno sentito il bisogno di allontanarsi e di contattarmi. E' successo a due come sopra e da testo, che mi hanno invitato ad un Convegno a Roma con il pretesto di costituire un nuovo soggetto politico Pirata. Il progetto mi era piaciuto e avevo messo a disposizione tutto il background dell'Associazione presistente, addirittura nel rifare statuto e direttivo annullandomi e annullando tutto in pieno spirito democratico (anche questa prova metterò in rete) ...Vado a Roma e mi ritrovo catapultato in un Convegno di Scillipoti e gli obbiettivi imposti da questi due esaltati , erano altri. Uno si autoproclamava Team Leader perchè fulminato (ne capisco ) e l'altro che voleva arrivare a Mister B ...Nel frattempo ci è arrivata un'altra con 100000 euro al giorno. Anche quì subito marcia indietro e mi convinsi di rimanere con il Gruppo originario del Movimento Pirata. Io non giudico l'On. Scillipoti o altri ma i PIRATI sono sopra ogni sigla, DALLA PARTE DELLA GENTE COMUNE ma sopratutto non dicono fregnacce e bugie in pubblico a discapito di terzi...Ora ci sono in giro un fulminato e un povero arrivista ignorante che stanno in tutti i modi confondendo le idee alla gente e arrecando un danno ad altri.

In conclusione e mettendo da parte questa povertà intellettuale che ho dovuto subire, ricordo che il Movimento Pirata Italiano non ha nulla a che vedere con il Partito Pirata, Idv, Barbato e l'On. Scillipoti. Si è aperti al dialogo con tutti e sopratutto con chi è mentalmente stabile, non si nasconde dietro nickname e non fa uso di sostanze di qualsiasi tipo. La parte buona del Partito Pirata Italiano, se c'è, potrà sempre contare sull'appoggio del quì presente se vorrà e quando avrà espulso, se ci riesce, le mele marce....IO E GLI ALTRI del MOVIMENTO PIRATA ITALIANO, SIAMO OLTRE OGNI SIGLA E CON ALTRI MOVIMENTI NATI DAL BASSO. Ci trovate suwww.movimentopirata.com Abbiamo anche la piattaforma di democrazia liquida suwww.movimentopirata.net

Raggiungibii anche da :

www.votapirati.itwww.progettopirata.it

Grazie

Mimmo Moramarco

Fonte: https://www.facebook.com/notes/mimmo-moramarco/paranoici-fulminati-smanettoni-e-vigliacchinoi-pirati-/10151186753268837

 


Permalink

Il 'Natale sicuro' dei carabinieri di Ostia

altE’ di 9 persone arrestate e di 4 denunciate il bilancio dei servizi condotti nelle ultime 48 ore dai carabinieri di Ostia di via Alfredo Zambrini.

"Natale sicuro" è il nome della nuova operazione. La solita iniziativa, sotto festività, buona per fare uscire qualche articolo di giornale. A pagarne le spese è l'illegalità di sussistenza, figlia della crisi e dei tagli di governo.

Sono sempre gli stessi militari di Ostia, quelli che denunciavano l'omerta dei cittadini lidensi, mentre arrestavano le comitive nei parchetti, colpevoli di fumarsi qualche canna dopo scuola (http://www.infoaut.org/index.php/blog/metropoli/item/3951-ostia-repressione-laltra-faccia-della-crisi).

La "novità" nel dispositivo di sicurezza è la comparsa degli "agenti provocatori". Giovani che si fingono compratori e organizzano delle trappole. Parliamo di persone prese alla gola dalla giustizia, disposte a collaborare con le forze dell'ordine pur di non finire in galera. Degli infami, come si dice a Roma.

La crisi produce questo, gente normale che è disposta a rischiare la propria libertà per mettersi dei soldi in tasca. I carabinieri sfruttano questa situazione per costruire operazioni di facciata. Non si tocca la criminalità di potere, perchè la filiera non deve essere interrotta, ma si tocca l'ultimo livello della catena, quello che si rigenera senza problemi.

Subiscono questo attacco studenti, giovani lavoratori, migranti, disoccupati, padri di famiglia e tanti altri soggetti deboli fortemente impoveriti. Nei territori abbandonati dalla politica si attuano inoltre dispositivi di controllo che spingono gli individui a commettere reati.

Il nostro natale sicuro è quello dei diritti piuttosto che quello degli arresti. Perchè mai dovremmo adesso sentirci più sicuri?

I veri criminali non finiscono mai nelle carceri di questo paese. Piuttosto siedono sulle poltrone della politica per non finire sotto processo. In carcere finiscono troppo spesso dei poveri cristi. A loro il sincero augurio di essere presto liberi dalle fredde sbarre dove sono reclusi.

Fonte: http://www.infoaut.org/index.php/blog/metropoli/item/6467-il-natale-sicuro-dei-carabinieri-di-ostia


Permalink

SCIE CHIMICHE: META-FLAK VS CLOUD SEEDING Mandiamoli all'aceto!!



Il tempo delle denunce è finito, la gente ha capito che le operazioni clandestine di CLOUD SEEDING, visibili sotto forma di scie chimiche, sono un gravissimo problema da debellare prima di mai, meglio ieri.

Se la denuncia è terminata, dobbiamo necessariamente lasciare spazio alla fase successiva, quella dell'azione.

Parallelamente alla controinformazione svolta negli anni, per sensibilizzare l'opinione pubblica verso queste aberranti tecniche di manipolazione climatica, dobbiamo necessariamente partire con lo studio di sistemi e tecniche per eliminare o quantomeno ridurre gli effetti negativi dei composti chimici irrorati.

Ciò, sempre nell'attesa di governi e mastri di loggia migliori.

Sino ad ora, gli unici esperimenti in questo senso, venivano eseguiti tramite strumenti orgonici, come Chembusters, Tower Busters, CloudBustersecc.. ma da poco ho testato personalmente un sistema che potrebbe essere rivoluzionario ma al contempo semplice e visto come ci hanno ridotto. a basso costo.

Venite.. fatevi attraversare dalla Sphaeralux...
L'altro giorno pensavo, se guerra chimica deve essere, che sia !!

Ho rispolverato vecchi libri di chimica che usavo a sQuola ed ho letto delle cosine interessanti sulle reazioni del Bario e di altre sostanze chimiche, sospettate di essere utilizzate per le irrorazioni durante il Cloud Seeding.

Leggendo mi è venuto in mente, che i composti irrorati, devono forzatamente reagire ad altre sostanze, pertanto mi sono messo come Davide, pazientemente a levigare il mio sassolino da ficcare direttamente in mezzo al Occhio che tutto vede.

Ed ecco il META-FLAK, un sistema che affronto con cautela, essendo scienza di frontiera, solo pochi altri nel pianeta hanno già testato e documentato il fenomeno.
Diciamo che è ancora un campo aperto, non ci sono manuali.

Consiglio, pertanto, caldamente di approfondire empiricamente la questione, meglio se supportati da una basilare conoscenza della chimica.

Logica di base dell'esperimento:
I sali di Bario possono reagire a varie sostanze ed alcune scompongono la molecola originale.

In alcuni casi, una parte del Bario originario, potrebbe addirittura trasformarsi in acqua.

Così mi son detto, perché non provare ? 

Ho preso, quindi, dell'aceto di mele che avevo in cucina e notando il cielo gelatinoso oltre che uniformemente grigio, ho aperto la bottiglia posandola sul balcone per vedere se l'esperimento fosse in grado di sortire l'effetto desiderato.

Ho acceso la telecamera per documentare il possibile, ed atteso qualche minuto.

Al ritorno ho notato alcuni mutamenti nelle nuvole artificiali sopra la mia testa. 

Altri 10 minuti e si era aperto uno spiraglio di luce, nella fitta coltre chimica che prima ricopriva l'intero arco celeste.

Con lo scorrere del tempo, la coltre si diradava fino a sparire definitivamente, in un raggio che ad occhio poteva essere di qualche chilometro.

Come noterete dal video, non vi sono trucchi o altro, ho semplicemente ripreso più volte a distanza di 5 minuti.

Il cielo, alcune ore dopo ed entro il raggio d'azione, della bottiglietta di aceto, era pulito.

 

 

...e la notte, mi sono goduto la stellata.

Qualcuno giustamente si chiederà, come diavolo fa una semplice bottiglietta di aceto ad arrivare così in alto per reagire con i composti irrorati, ebbene quei composti prima o poi ricadono saturando anche gli strati inferiori della biosfera, l'aceto, invece, sale verso l'alto ed impregna l'atmosfera similmente alla carta assorbente con l'acqua, basta appoggiare un lato che la reazione ha inizio.
La reazione probabilmente ha un moto a spirale ed è chiaramente a cono rovesciato, dove il vertice ha come sede il collo della bottiglia di aceto.

Cercando di seguire per gioco, un modus operandi para-scientifico, ho provato a richiudere la bottiglia ed infatti in pochi minuti il cielo si è ricoperto come in origine.

Quindi ho aperto nuovamente la bottiglia ed ho notato, ancora una volta, il cielo aprirsi come in precedenza.

E' doveroso precisare che al momento in cui scrivo questo articolo, ho eseguito l'esperimento solo trè volte, in giorni e condizioni climatiche differenti.

I risultati sono stati identici, per cui mi sento di poter affermare che almeno in questa fase i risultati sono più che incoraggianti ed allora io incoraggio voi a fare lo stesso.

Provate di persona, che è sempre la cosa migliore.

Fate come mi hanno insegnato NON CREDETE AD UNA SOLA PAROLAdi quanto scrivo, ma informatevi, verificate voi stessi !!

e il cielo si aprirà...

Sono ben accetti, pareri di chimici ( no perdi tempo e debunkers, please ) per un confronto tecnico su quanto prodotto dalla reazione tra la soluzione di aceto e probabilmente sali di bario o chissà quale altro ingrediente, delle simpatiche irrorazioni clandestine, che dobbiamo sorbirci quasi ogni giorno.

Allora avete già provato ?

Mi raccomando, se volete il massimo, attivate il META-FLAK con cielo completamente coperto o gelatinoso, anche durante temporale in essere, con pioggia e vento, l'effetto è assicurato.

Che ne pensate ?

Ah dimenticavo un consiglio, NON VOTARE CHI TI AVVELENA !!

Ecco un primo esempio, gentilmente inviato da Pasquale Covucci, che nel suo caso si avvale anche delle proprietà del Fiore della Vita sulla bottiglia che ha per base il Frutto della vita, opera in ferro sempre del Covucci.

 

 


Qui il Meta-Flak di Covucci terminato con le 13 bottiglie in posizione

 




Che ne dite ?
Decisamente "Made in Italy".
Artigianato puro ed improvvisato, senza prezzo.

Ma vediamo il Meta-Flak di Tiziano che prevede anche l'integrazione di un mini Chembuster, fantastico !!
Osserviamolo nel suo video dimostrativo
BASI CHIMICHE del Meta Flak

Alcuni lettori mi ha suggerito questo video, che in modo chiaro e semplice spiega la reazione chimica che avviene tra Acido Acetico e Bario.

 

 

ADDENDUM del 1/09/2012
A fronte delle numerose richieste di analisi chimiche che attestino la presenza di vari elementi chimici presenti nei composti irrorati pubblico di seguito i seguenti risultati di analisi eseguite su campioni di neve, acqua piovana, sedimenti etc.

Vorrei inoltre segnalare che nelle sostanze rilevate vi è anche UNRAION RADIOATTIVO.

 


NO COMMENT

Si ringrazia sentitamente il Ministero della Discesa per l'ampio NONausilio dimostrato nel combattere questa piaga ed anche il Ministero degli Inferni per lo stoico tentativo di far INTERNARE chi cerca di denunciare le illegali attività di CLOUD SEEDING ( SCIE CHIMICHE ) ormai presenti e ben visibili, sull'intero territorio nazionale.

Ciao.
UBee Morazzoni.

Fonte: http://sphaeralux.blogspot.it/2012/06/scie-chimiche-meta-flak-contro-cloud.html?m=1


Permalink

Pages: << 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 32 >>

TRADUCI IL SITO

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro).

OFFICIAL CHAT R-EVOLUCION2010

NEWSLETTER


Strict Standards: Declaration of whosonline_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/_whosonline.plugin.php on line 125

Who's Online?

  • Guest Users: 17

Strict Standards: Declaration of ItemTypeCache::get_option_array() should be compatible with DataObjectCache::get_option_array($method = 'get_name', $ignore_IDs = Array) in /membri/revolucion2010/blogs/inc/items/model/_itemtypecache.class.php on line 179

More views

XML Feeds


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
free counters

Revolucion2010 YouTube


Strict Standards: Declaration of flash_tag_cloud_plugin::SkinTag() should be compatible with Plugin::SkinTag(&$params) in /membri/revolucion2010/blogs/plugins/flash_tag_cloud_plugin/_flash_tag_cloud.plugin.php on line 327

Banner

il prigioniero news


Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304
powered by b2evolution blog software

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Warning: Creating default object from empty value in /membri/revolucion2010/blogs/inc/settings/model/_abstractsettings.class.php on line 304

Strict Standards: Non-static method Hitlist::dbprune() should not be called statically in /membri/revolucion2010/blogs/inc/_core/_misc.funcs.php on line 248